• Point of sale / Retail
  • Self-service / Industriale
  • Ticketing
  • B2C
  • Aviation
  • Gaming

Storia

  • 1992

    Nasce Custom Engineering srl, con l'obiettivo di realizzare soluzioni di stampa specializzata "ad hoc" sulla base delle esigenze dei clienti.
    Ben presto la progettazione si indirizza verso lo sviluppo e la creazione di stampanti industriali a matrice di punti e la nuova azienda pone le basi per uno sviluppo rivolto al mercato delle stampanti industriali e specializzate.

  • 1995

    In soli tre anni di attività, Custom diventa un punto di riferimento per l'intero mercato nazionale. Nel frattempo sono nate anche le stampanti per il mercato dei multimedia kiosks e per ATM's. Questo è l'anno in cui vede la luce la prima stampante da tavolo destinata al mercato del punto cassa e del retail. L'azienda inizia a proiettare la propria attività verso i mercati europei e internazionali. È già operativo il laboratorio interno di compatibilità elettromagnetica secondo le direttive comunitarie 89/336/CEE, 92/31/CEE.

  • 1999

    L'azienda ottiene la certificazione ISO 9001 e i principali prodotti vengono certificati secondo le normative UL, Cul, Demko e CE. La nuova sede principale di Fontevivo diventa operativa e nasce l'ufficio commerciale di Milano, con l'obiettivo di servire direttamente la principale area industriale italiana.

  • 2000

    Custom Engineering diventa Società per Azioni, incrementando il capitale sociale a 498.000 euro. Nello stesso anno ottiene la certificazione di "LABORATORIO DI RICERCA AUTORIZZATO DAL MINISTERO DELL' INDUSTRIA E DELL'INNOVAZIONE TECNOLOGICA" MURST. Prende il via la proposta commerciale negli Stati Uniti con l'apertura di un ufficio diretto in Arizona.

  • 2001

    Custom è ormai una realtà mondiale, con distributori presenti in ogni continente e clienti di rilevanza internazionale.
    A completare la vasta gamma di prodotti, prende il via la produzione di stampanti con prestazioni molto elevate, grazie ai meccanismi di stampa termici proprietari e alla meccanica integrata: nascono così i prodotti realizzati completamente da Custom.

    La certificazione UNI EN ISO 9001 viene rinnovata, con commenti positivi.

  • 2002

    Il capitale sociale supera il milione di euro. La sede operativa degli States è Chicago, con filiali a Dallas, Los Angeles, Atlanta e New Jersey.

  • 2003

    Il reparto spedizioni si ingrandisce e, nel contempo, prendono vita gli accordi per l'apertura di uffici diretti in Brasile, Spagna e Russia.
    A Luton è attivo il nuovo ufficio commerciale del Regno Unito, che diventa un prezioso supporto in loco per servire il primo mercato Custom dopo quello nazionale. A Modena viene inaugurato il nuovo ufficio con showroom e centro per corsi tecnici. L'azienda ottiene la licenza di "produttore abilitato" a costruire i misuratori fiscali in Italia e, inoltre, è la prima ad introdurre il giornale elettronico nel mercato fiscale italiano (M.M.C.).

  • 2004

    Nell'ottica di una crescita aziendale ormai consolidata in tutta Europa, Custom inaugura il nuovo ufficio commerciale in Spagna, a Valencia.
    Il capitale sociale sale a 1,5 milioni di euro e viene ampliato il laboratorio interno per lo sviluppo e il collaudo della nuova macchina con sistema di stereolitografia (ViperSI2-3DSystems) per produrre in tempi rapidi prototipi per lo studio e la progettazione di nuove soluzioni di stampa.

  • 2005

    Custom completa la propria gamma di prodotti introducendo nel suo ampio catalogo soluzioni per il mercato del Gaming, Lotteries & Betting, con terminali di gioco PC touch screen, stampanti per emissione di biglietti e mini-kiosk multifunzionali. L'azienda si dimostra sempre al passo con le ultime innovazioni tecnologiche ed introduce sul mercato le stampanti con tecnologia wi-fi e scanner integrato, driver di stampa JavaPOS, OPOS e tanti altri prodotti.

    Inoltre, a testimonianza dei continui investimenti di Custom nei mercati internazionali, diventano attivi gli uffici commerciali in Germania e Argentina ed il sito internet dell'azienda viene tradotto in spagnolo, russo, cinese, tedesco e francese.

  • 2006

    È l'anno della riorganizzazione aziendale: mentre tutta la tecnologia - dalla progettazione allo sviluppo di utility tools - è realizzata all'interno dell'azienda, l'attività produttiva - sempre gestita ed organizzata da Custom - viene affidata alla società Custom Production Europe Srl, con sede in Romania e a sub-contractor in India, specializzata nella linea di stampanti KUBE. Custom, che si avvale di 12 fornitori italiani certificati ISO 9002, sviluppa soluzioni uniche per le loro caratteristiche innovative e facilità d'uso, come stampanti con funzionalità PC - con web server integrato - l'ultima generazione di driver di stampa autoinstallanti e strumenti software di monitoraggio. Inoltre, grazie alla nascita di un nuovo portale web, tutte le divisioni esterne della Società, la produzione, i sub-contractors e le filiali sono collegati alla sede centrale in tempo reale mediante l'accesso riservato al portale web privato Custom.

  • 2007

    Per Custom, gli investimenti nell'R&D sono sempre in primo piano: la società è tra le prime ad effettuare la virtualizzazione dei server aziendali con tecnologia VMWARE, che consente notevoli vantaggi in termini di sicurezza dei dati, riduzione degli spazi e risparmio energetico.
    Nascono nuovi prodotti dedicati al mondo della multimedialità: miniplayer e multimediabox in grado di distribuire contenuti multimediali come video, pagine web, immagini su diversi monitor e display di qualsiasi dimensione. Il capitale sociale tocca i 4,5 milioni di euro.
    Tutte le connessioni della sala server aziendale sono in fibra ottica e il sito, realizzato con le ultime tecnologie, diventa sempre più "dinamico".

  • 2008

    l 2008 è l'anno di nascita di Custom Group, grazie alla fondazione di System Gaming SpA - il cui obiettivo è mettere a punto e sviluppare le attività di Custom nel settore Gaming, Lotteries & Betting - e all'acquisizione del Gruppo Fasy, portata avanti con l'obiettivo di diventare un riferimento europeo nel settore dell'automazione del punto cassa e nei servizi franchising e retail. Il capitale sociale sale a 6 milioni di euro.
    Il Gruppo apre un nuovo stabilimento di produzione da 1200mq in Romania.
    Si apre una partnership con il gruppo Hanindo China e nasce una nuova filiale a San Jose in California.
    Intanto Custom continua ad investire in Ricerca e Sviluppo: risultato è il lancio della nuova divisione ticketing, che offre soluzioni con un alto contenuto tecnologico, nuovi software ed applicazioni per rendere più semplice il rapporto uomo-macchina.

  • 2009

    L'azienda System Retail SpA entra a far parte del gruppo Custom. Il know how consolidato della new entry nelle soluzioni IT per il Mercato Retail consente a Custom Group di essere completamente coinvolto nello sviluppo integrato di applicazioni, nella fornitura di soluzioni tecnologiche e di servizi a valore aggiunto per i punti vendita delle imprese della distribuzione organizzata, grandi superfici e franchisors.
    La crisi economica non ferma Custom, che continua ad investire, specializzandosi in mercati verticali e introducendo una gamma di soluzioni create specificatamente per l'industria e il ticketing. Nasce la collaborazione con la società STIMARE LTD, partner che consente a Custom di fornire assistenza nell'integrazione software. Continua l'espansione in Cina e India e viene lanciato il sito www.custom.biz in lingua cinese.

  • 2010

    Il 2010 vede il rinnovo e l'ampliamento delle gamme POS e Ticketing, con il lancio di una nuova linea di sistemi di cassa Touch screen e il potenziamento delle aree ticketing, eventi e trasporti. Il Gruppo sigla un'importante partnership con IATA (International Air Transport Association), il player più importante nel settore dell'industria aerea, e rafforza ulteriormente la sua presenza internazionale partecipando ad oltre 20 fiere in tutto il mondo e avviando nuovi canali distributivi con vari partner: EWL in Germania, Aures in Francia, Custom IdNet ed Intera in Sudamerica. Questo è anche l'anno dell'acquisizione al 100% di Fasy International SpA (2006), società attiva nella progettazione, produzione e distribuzione di misuratori fiscali.

  • 2011

    L'anno inizia con un restyling del sito web, anche allo scopo di lanciare la nuova stampante fiscale 80mm Q3F. La partnership strategica con la spagnola Azkoyen, leader nei sistemi di pagamento con monete e banconote, consente a Custom di siglare un importante contratto per la distribuzione sul mercato italiano della gamma spagnola.
    Inoltre, il Gruppo presenta il nuovo QT10, il primo PC POS 10" Touch Screen con processore PC Standard dal design compatto ed ideale per il Retail, e amplia ulteriormente la gamma delle stampanti da pannello della serie PLUSII con nuove versioni.
    Intanto, sul piano internazionale, Custom partecipa a 15 fiere, il partner Hanindo China inaugura i nuovi uffici commerciali a Shenzen e viene siglata la nuova partnership con l'azienda brasiliana Nitere, che consente al Gruppo di distribuire la sua intera gamma di prodotti anche nel mercato brasiliano.

  • 2012

    Custom entra nel ventesimo anno di attività sempre guidata dai soci fondatori e con importanti cambiamenti strutturali per sostenere lo sviluppo futuro. Primo tra tutti l'introduzione del nuovo software di gestione aziendale SAP, cambiamento svolto nell'ottica dell'ottimizzazione del servizio al Cliente e del miglioramento dei processi di pianificazione e produzione aziendali. L'anno inizia con la costituzione di Custom America Inc.(1 gennaio 2012), con l'apertura di un ufficio vendite e un magazzino con sede nel Delaware e la creazione di un team dedicato al mercato Americano. Custom presenta la nuova gamma di registratori di cassa touch screen e PC POS per qualsiasi applicazione Retail, tra cui il potente e affidabile Vision15. Per quanto concerne la divisione O.E.M., Custom presenta la nuova generazione di stampanti per kioski self-service compatte 80mm, VKP80III, macchine dotate di caratteristiche esclusive e performances uniche nel settore. Nascono nuovi prodotti e soluzioni dedicati al mondo mobile, come la nuova MY3A compatibile con i dispositivi Apple iPhone e iPad, librerie e application notes per ANDROID, compatibilità con Windows Phone 8 di Microsoft e la possibilità di stampare scontrini o etichette sulla stessa stampante portatile.
    In data 1 Dicembre 2012 avviene la fusione tra Fasy International Spa e Custom Engineering Spa.
    Fasy continuerà ad esistere come marchio mentre la struttura sarà tutta in capo a Custom Engineering.

  • 2013

    Il ventunesimo anno di Custom inizia con l’apertura di nuovi uffici commerciali e di un magazzino a Jakarta in collaborazione con il partner Hanindo Group, rafforzando ulteriormente la presenza dell’azienda nel Sud-Est Asiatico.
    Anche nel Regno Unito, grazie alla partnership con Stimare che già distribuiva la gamma prodotti ticketing di Custom, viene potenziata la presenza aziendale con un magazzino ed un team per l’assistenza post-vendita in loco anche per i prodotti della linea Industriale e Kioski.
    A Febbraio si svolge il meeting concessionari, nella suggestiva location del Museo Ferrari di Maranello. Durante questa occasione vengono presentate le novità della gamma POS, tra cui spiccano il nuovo Tablet POS di Custom che rappresenta una vera e propria rivoluzione nel punto cassa e la stampante K3 dal design elegante e funzionale per ricevute e fatture.
    Per la linea Industriale Custom presenta la nuova gamma di stampanti da pannello mPLUS2, PLUS2 e PLUS4; per la linea ticketing viene introdotta la nuova KPM180H, la più piccola stampante di biglietti sul mercato, mentre per la linea gaming abbiamo la nuova Kube Scanner 120 con scanner integrato da 120mm.
    La grande novità del 2013 è il lancio del nuovo sito www.custom.it: completamente ridefinito come immagine, stile, tecnologia e prestazioni e disponibile in italiano, inglese, tedesco, francese, spagnolo, russo, cinese e portoghese.
    Ad Ottobre si svolge il meeting con i distributori esteri della gamma Industriale&Kiosk, diviso in 3 giorni: è un’importante opportunità per presentare l’azienda dal vivo, toccare i prodotti con mano e passare del tempo insieme per conoscersi meglio. In data 1 Ottobre l’azienda System Gaming viene incorporata interamente all’interno di Custom Engineering. L’anno si conclude con le Open House in tutta Italia, training tecnici per presentare le ultime novità della gamma POS: il registratore portatile JSmart, il PC POS touch VT15 e il registratore touch Big Touch PC.

  • 2014

    Il 2014 inizia con il cambio di ragione sociale: da Custom Engineering si passa a Custom S.p.A., che ha sotto di sé tutte le aziende del Gruppo.
    Nel corso dell’anno vengono lanciati numerosi nuovi prodotti, come il PC POS HT15, la stampante per kioski TG02H, le stampanti mobile MY3A e MyPrinterA ed il nuovo phablet (phone+tablet) Smice di Custom, una assoluta novità nella gamma.
    A Settembre ed Ottobre si svolgono i meeting con i nostri partner Custom America e Custom Hanindo Cina&SEA, due importanti occasioni in cui consolidare i rapporti facendo visitare l’azienda e mostrando di persona i nuovi progetti.
    Sempre a Ottobre viene costituita la Custom Gmbh, con uffici commerciali a Frankfurt Am Main e Kelkheim ed un team completamente dedicato al mercato tedesco per la distribuzione della gamma di soluzioni industriali e self‐service.
    L’anno si conclude con l’importante acquisizione da parte di Custom di tre nuove società italiane: Bizeta Retail Solutions - che propone soluzioni e progetti di front end/back office oltre ad integrazioni di servizi “chiavi in mano” per il settore fashion&luxury - al 90%; Maxima Srl - che fornisce soluzioni software studiate per il mondo Retail‐Fashion - al 59% e Netrising Srl - specializzata nello sviluppo di applicativi dedicati per tablet e smartphone - al 25%.
    In totale nel corso dell’anno Custom ha partecipato a 15 fiere nazionali ed internazionali, dedicate ai vari settori della sua ampia gamma di soluzioni e prodotti.

  • 2015

    Il 2015 rappresenta per Custom un anno importante, che segna la nascita di una nuova divisione commerciale: quella dedicata all'elettronica di consumo, nel caso specifico alla telefonia. Nel giugno di quest'anno, vengono presentati i primi smartphone e tablet: soluzioni tecnologicamente valide proposte a prezzi competitivi, vendute tramite grossisti e distributori ma anche direttamente all'utente finale tramite il nuovo sito di e-commerce www.custom.it/phone.
    La nuova Business Unit significa novità sotto tutti i punti di vista: non solo per i prodotti, ma anche nell'ottica di comunicazione, forza vendita e logistica. L'azienda ha investito risorse e know how per rispondere alle esigenze di un mercato dove il consumatore finale, e non più l'interlocutore aziendale, è al centro del business.
    Lo testimonia la partecipazione ad IFA di Berlino, la maggiore fiera europea dedicata all'elettronica di consumo, confermando il respiro internazionale che Custom ha da sempre dedicato al proprio business.
    Sempre in tema di estero, è del settembre 2015 l’apertura in India dei nuovi uffici, seguita – nei primi giorni di ottobre - dal trasferimento di Custom America nei nuovi uffici di Boothwyn.
    Inoltre, in maggio si tengono le Open House Custom, per la prima volta all’estero: 4 tappe in Romania, dove la divisione POS è la protagonista, mentre i prodotti di tutte le divisioni aziendali legate al mondo delle stampanti sono il tema dei seminari tenuti nelle 3 tappe in Australia.
    Il 2015 vede nascere diversi nuovi prodotti. Infatti, già a partire dall’inizio dell’anno, Custom presenta il nuovo IR15, un rivoluzionario PcPOS All-in-one con Touch Screen ad infrarossi, resistente ed altamente performante e a Settembre, il Fusion, PcPOS 10’’ All-in-one con stampante fiscale integrata da 80mm e display cliente fiscale; con il suo design compatto ed elegante, è ideale per la gestione del punto vendita moderno.
    L’innovativo sistema PP54, ideale per qualsiasi applicazione parcheggio con biglietti BarCode, viene presentato in giugno, mentre risale a luglio il lancio della K80, la "Tornado printer", stampante di ricevute ultra-compatta e robusta, ideale come soluzione per bancomat, distributori automatici e kioski self-service grazie allo shutter anti intrusione, al sistema anti inceppamento e all’uscita carta anti-splash.
    Negli ultimi mesi dell’anno, Custom si impegna con la presentazione di una nuova gamma di smartphone e accessori, presentando prodotti sempre tecnologicamente interessanti ed esteticamente validi.

  • 2016

    Il 2016 è stato un anno di crescita per il Gruppo, sia in termini di risultati che di progetti e risorse. I traguardi raggiunti, la diversificazione del business e la presenza a livello worldwide hanno permesso lo sviluppo di una serie di attività di comunicazione specifiche che hanno suscitato l’interesse della stampa generalista che ha pubblicato, su diversi quotidiani nazionali e internazionali, la storia del Gruppo Italiano che ha registrato nell’anno fiscale 2015/16 il traguardo dei 99,6 milioni di euro di fatturato. Custom, grazie al team R&D, con oltre 200 ingegneri in forza, ha sviluppato oltre alla parte hardware, anche software proprietari di intelligence design automation, presentando sul mercato il Custom Power Tool. A gennaio 2016, in occasione della fiera NRF New York, Custom ha lanciato sul mercato il nuovo FLY, il PC POS da 15.6” che si distingue per un design ricercato; nell’ambito OEM, invece, ha lanciato PP54, un prodotto unico, multifunzionale e flessibile che semplifica, personalizza e mette a disposizione diversi vantaggi tangibili che costituiscono oggi il miglior strumento possibile per il “ticketing management”, offrendo anche soluzioni stand alone. A marzo, Custom è scesa in pista assieme al team LCR HONDA diventando Official Sponsor ed Event Title Sponsor del GP del MUGELLO, cogliendo l’opportunità di presentarsi e raccontarsi nella classe regina. Una scelta nata da una condivisione di valori come velocità, dinamismo e tecnologia. L’idea dello sport, inteso non solo come brand awareness, ma anche come strumento di comunicazione, ha coinvolto anche il mondo della pallavolo, con la sponsorizzazione della squadra TOP VOLLEY LATINA. Custom ha potenziato nel 2016 la partnership con NETRISING, società del Gruppo leader nello sviluppo di APP e progetti in ambito digital, acquisendone la maggioranza. Tra i principali progetti, lo sviluppo di un’applicazione per le ferrovie austriache, oltre alla realizzazione di svariate APP all’avanguardia indispensabili per l’implementazione del business nel punto vendita. Il Gruppo Custom ha registrato un importante incremento nel settore Aviation grazie ad una tecnologia di stampa robusta, funzionale e di design, e nel settore GLB (Gaming/Lottery/Betting) grazie ad un esperienza consolidata nel tempo e ad un’offerta di terminali che oggi risulta essere tra le più flessibili, innovative e capaci di garantire servizi di pagamento a valore aggiunto. Anche l’ultima nata, la divisione PHONE, ha registrato importanti traguardi e diversi riconoscimenti, crescendo molto velocemente e catturando, grazie ad un’offerta diversificata, l’attenzione sia del mondo senior che dei più giovani rispettando il pay off originario "Tecnologia a prezzi smart”, proponendo prodotti ideali per target differenti tra di loro che esprimono ogni giorno precise esigenze.

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.